news


02 Mag 2011
Per il PROGETTO EUREKA apre la mostra SOFFI DI ENERGIA
Programma triennale dedicato alle energie rinnovabili tra ISIS Cavaz...
24 Set 2010
Nasce il nuovo marchio Coo.Pro.Con. Progettare intorno all’Uomo.
Lo storico studio di progettazione e consulenza ribadisce il concett...
24 Set 2010
“Giardino Alzheimer” inaugura l’architettura terapeutica.
Presso il Centro Servizi per la Terza Età “Francesco e Chiara” ...
23 Set 2010
L’asilo del futuro? Il nuovo polo scolastico ecosostenibile.
E’ pronto per essere consegnato alla cittadinanza il nuovo polo sc...

Soluzioni Urbanistiche

solu_urba


Pianificare il territorio per progettare la vivibilità.

 Urbanistica: costruire in modo consapevole significa guardare al futuro.

 

La moderna progettazione architettonica a misura d’uomo non può prescindere dall’attenzione all’urbanistica, che si occupa di organizzare – razionalmente ed esteticamente – gli aggregati urbani e disciplinare le trasformazioni edilizie pubbliche e private.

Progettare la vivibilità
Il compito dell’urbanistica è studiare il tessuto urbano per progettarne lo sviluppo e aumentare la vivibilità degli spazi. Coo.Pro.Con. ritiene che ogni edificio debba essere pensato anche in relazione al contesto in cui è inserito, tenendo conto degli scenari passati, presenti e futuri, in una prospettiva attenta alla sostenibilità, alla pianificazione territoriale e ambientale.

Pianificare il territorio
Programmare gli spazi urbani significa dargli un assetto razionale: la continuità fra paesaggio e architettura fa parte di un unico pensiero progettuale, che guarda all’equilibrio tra bisogni dell’uomo e specificità del territorio. Solo così è possibile integrare in modo armonioso abitazioni, servizi, mobilità, spazi verdi e infrastrutture, valorizzando le connessioni cittadine e aumentando la qualità della vita.

Prospettive future
L’attività di progettazione urbanistica, eseguita da Coo.Pro.Con., ha anche lo scopo di conciliare le idee di progettisti e committenti con la pianificazione generale, regolata dai Piani di Sviluppo, con i regolamenti degli enti gestori dei servizi e con le norme vigenti in materia di edilizia. Costruire in modo consapevole significa guardare al futuro, impiegando le risorse del territorio senza pregiudicarne l’accesso alle prossime generazioni.